Lodovico Giustini ovale.jpg

 

Diocesi di Pistoia

Istituto Musicale

Don Lodovico Giustini”

 

Don Lodovico Giustini (Pistoia, 1685-1743), della Congregazione dei Preti dello Spirito Santo, organista della Cattedrale e dello Spirito Santo di Pistoia, fu il primo a comporre e pubblicare musiche per pianoforte, (12) Sonate da cimbalo di piano e forte detto volgarmente di martelletti, Firenze 1732. Fu sepolto nel sepolcro comune dei preti della chiesa dello Spirito Santo, piazza S. Leone, Pistoia.

      indirizzo:    piazza dello Spirito Santo 8, 51100 Pistoia

         e-mail:    info@istitutogiustini.it

              sito:    www.istitutogiustini.it

            codice fiscale:             90058500472

 

Cos’è l’Istituto “Giustini”

 

L’Istituto è un  servizio diocesano di formazione musicale strumentale e vocale finalizzata alla realizzazione di una degna e partecipata liturgia nelle parrocchie, secondo quanto stabilito dalla COSTITUZIONE CONCILIARE “Sacrosanctum Concilium” SULLA SACRA LITURGIA.

113. L’azione liturgica riveste una forma più nobile quando i divini uffici sono celebrati solennemente con il canto, con i sacri ministri e la partecipazione attiva del popolo. [...] Si promuovano con impegno le «scholae cantorum» in specie presso le chiese cattedrali.

115. Si curi molto la formazione e la pratica musicale nei seminari, nei noviziati dei religiosi e delle religiose e negli studentati,[...]. Ai musicisti [...] si dia anche una vera formazione liturgica.

120. Nella Chiesa latina si abbia in grande onore l’organo a canne, strumento musicale tradizionale, il cui suono è in grado di aggiungere un notevole splendore alle cerimonie della Chiesa, e di elevare potentemente gli animi a Dio e alle cose cele­sti. Altri strumenti, poi, si possono ammettere nel culto divino [...], purché siano adatti all’uso sacro o vi si possano adattare.

L’Istituto si rivolge a chiunque condivida questo interesse, in particolare a ragazzi e giovani, col desiderio di diventare organista parrocchiale, direttore di coro, cantore e, in genere, animatore del canto liturgico.

 

Cosa è possibile imparare

 

1. Teoria musicale e solfeggio

     Lezione collettiva di un’ora:

     quota associativa € 24 ogni 4 lezioni

 

2. Uno strumento a scelta fra clavicembalo, organo, pianoforte, flauto, violino, violoncello

     Lezione individuale di un’ora: quota associativa: € 64 ogni 4 lezioni; € 80 con 4 lezioni di solfeggio

 

3. Armonia (accompagnamento dei canti e improvvisazione all’organo)

     Lezione individuale di un’ora: quota associativa: € 64 ogni 4 lezioni; € 80 con 4 lezioni di solfeggio

     Lezione collettiva di un’ora:

     quota associativa € 24 ogni 4 lezioni

 

4. Canto gregoriano (teoria e pratica)

     Lezione collettiva di un’ora:

     quota associativa € 24 ogni 4 lezioni

 

5. Istruzione di un coro

     Lezione collettiva di un’ora:

     quota associativa € 24 ogni 4 lezioni

 

6. Liturgia

     Vi sarà una lezione mensile di un’ora per tutti gli iscritti

 

Come ci si iscrive

Consegnando alla scuola, anche per e-mail, il modulo di iscrizione, scaricabile dal nostro sito www.istitutogiustini.it, con l’attestazione del pagamento della quota associativa, pari all’importo di 4 lezioni di tutti i corsi scelti, su IBAN IT96V0882913803000000401138, intestato a “Istituto Giustini, Pistoia”, con la motivazione “Quota associativa, 2016-17”.

 

Giorni ed orari di lezione

I corsi inizieranno lunedì 17 ottobre 2016, seguiranno l’abituale calendario scolastico e termineranno venerdì 9 giugno 2017. Le lezioni avranno luogo dal lunedì al venerdì, in genere nel pomeriggio, ma con possibilità di concordare altro orario.

 

Scarica il modulo di iscrizione per maggiorenni

Scarica il modulo di iscrizione per minorenni

Scarica la locandina 2016-2017

Scarica il decreto di istituzione del Vescovo