Lodovico Giustini ovale.jpg

 

Diocesi di Pistoia

Istituto Musicale

Don Lodovico Giustini”

 

Don Lodovico Giustini (Pistoia, 1685-1743), della Congregazione dei Preti dello Spirito Santo, organista della Cattedrale e dello Spirito Santo di Pistoia, fu il primo a comporre e pubblicare musiche per pianoforte, (12) Sonate da cimbalo di piano e forte detto volgarmente di martelletti, Firenze 1732. Fu sepolto nel sepolcro comune dei preti della chiesa dello Spirito Santo, piazza S. Leone, Pistoia.

      indirizzo:    piazza dello Spirito Santo 8, 51100 Pistoia

         e-mail:    info@istitutogiustini.it

              sito:    www.istitutogiustini.it

            codice fiscale:             90058500472

 

Cos’è l’Istituto “Giustini”

 

L’Istituto è un  servizio diocesano di formazione musicale strumentale e vocale finalizzata alla realizzazione di una degna e partecipata liturgia nelle parrocchie, secondo quanto stabilito dalla COSTITUZIONE CONCILIARE “Sacrosanctum Concilium” SULLA SACRA LITURGIA.

113. L’azione liturgica riveste una forma più nobile quando i divini uffici sono celebrati solennemente con il canto, con i sacri ministri e la partecipazione attiva del popolo. [...] Si promuovano con impegno le «scholae cantorum» in specie presso le chiese cattedrali.

115. Si curi molto la formazione e la pratica musicale nei seminari, nei noviziati dei religiosi e delle religiose e negli studentati,[...]. Ai musicisti [...] si dia anche una vera formazione liturgica.

120. Nella Chiesa latina si abbia in grande onore l’organo a canne, strumento musicale tradizionale, il cui suono è in grado di aggiungere un notevole splendore alle cerimonie della Chiesa, e di elevare potentemente gli animi a Dio e alle cose cele­sti. Altri strumenti, poi, si possono ammettere nel culto divino [...], purché siano adatti all’uso sacro o vi si possano adattare.

L’Istituto si rivolge a chiunque condivida questo interesse, in particolare a ragazzi e giovani, col desiderio di diventare organista parrocchiale, direttore di coro, cantore e, in genere, animatore del canto liturgico.

 

Cosa è possibile imparare

 

1. Teoria musicale e solfeggio

     Lezione collettiva di un’ora.

    

 

2. Uno strumento a scelta fra clavicembalo, organo, pianoforte, flauto, violino, violoncello

     Lezione individuale di un’ora.

 

3. Armonia (accompagnamento dei canti e improvvisazione all’organo)

     Lezione collettiva di un’ora.

 

4. Canto gregoriano (teoria e pratica)

     Lezione collettiva di un’ora.

    

 

 

Come ci si iscrive

Consegnando alla scuola, anche per e-mail, il modulo di iscrizione, scaricabile dal nostro sito www.istitutogiustini.it, con l’attestazione del pagamento della quota associativa, pari all’importo di 4 lezioni di tutti i corsi scelti, su IBAN IT96V0882913803000000401138, intestato a “Istituto Giustini, Pistoia”, con la motivazione “Quota associativa, 2016-17”.

 

Giorni ed orari di lezione

I corsi inizieranno lunedì 22 ottobre 2018, seguiranno l’abituale calendario scolastico e termineranno venerdì 14 giugno 2019. Le lezioni avranno luogo dal lunedì al venerdì, di pomeriggio, in un orario da concordare.

 

Quote associative

CORSI INDIVIDUALI: € 70 ogni 4 lezioni
CORSI COLLETTIVI: € 25 ogni 4 lezioni.

 

Scarica il modulo di iscrizione

Scarica la locandina 2018-2019

Scarica il decreto di istituzione del Vescovo